In occasione del passaggio del Giro d'Italia a Belluno, alcuni atleti Assi con le proprie handbike, hanno avuto la possibilità di partecipare in modo promozionale alla tappa. Gli Assi hanno sfilato per la piazza dei Martiri insieme ad alcuni ragazzi di società giovanili di ciclismo, esperienza emozionante che ha visto protagonisti Giozet Davide, che attualmente è dententore della maglia rosa nella propria categoria nel giro d'Italia per disabili, Daniele Grandelis ed Ivano Da Canal.

Ricordando che il 2011 è l'anno Europeo delle attività del volontariato, il Comitato d'Intesa e il Centro di Servizio per il Volontariato hanno organizzato per domenica 22 maggio 2011, un evento promozionale denominato "La Carovana del Volontariato delle Dolomiti".

L'incontro è un momento di promozione e presentazione delle attività svolte dalle Associazioni del Volontariato Bellunesi ed anche l'Assi parteciperà per far conoscere come opera e quali sono i servizi offerti.

Di seguito il link con i dettagli della manifestazione: "La Carovana del Volontariato delle Dolomiti"

Grazie a contatti intercorsi dal nostro Presidente con la direttrice della Casa di Riposo di Cavarzano è stata trovato l'accordo per l'utilizzo dei locali adatti alla ripresa dell'attività fisioterapica.

L'attività riprenderà venerdì 4 marzo dalle ore 16 alle 18, presso i locali gestite dal SER.S.A., nella struttura adiacente alla Casa di Riposo "Maria Gaggia Lante" Via Andrea Alpago, 1  Cavarzano (BL). L'ingresso si trova sul retro percorrendo la stradina laterale Via Sperti.

Purtroppo l’attività di fisioterapia, che abitualmente veniva svolta presso la palestra dell’ “Ex Casa del Sole” a Ponte nelle Alpi, non è ancora ripresa in quanto l’AISM non ha rinnovato la convenzione per l’utilizzo della palestra.

Ci stiamo comunque muovendo per risolvere questo intoppo, cercando anche soluzioni alternative, in modo da poter garantire agli associati la ripresa dell’attività in tempi brevi.

Dal 4 al 6 febbraio, Davide e Ivano hanno avuto l’occasione di partecipare ad uno stage a Lignano, con lo scopo di conoscere questa disciplina.

Il Wheelchair Rugby, per chi ancora non lo conoscesse, è uno sport di squadra che accomuna regole del rugby tradizionale, della pallacanestro, dell'hockey e che è giocato esclusivamente da TETRAPLEGICI o disabilità affini. Allo stage era presente la Nazionale Austriaca che ha dimostrato, insegnato e fatto provare agli interessati.

Positivo incontro tra il Presidente Assi con il Direttore dei Servizi Sociali dell’ULSS n.2 di Feltre, Dott. Alessandro Pigatto. Occasione importante per presentare la nostra associazione e illustrare quanto è stato fatto e quanto stiamo facendo per i disabili fisici.

Anche all’INAIL l’accoglienza riservata al nostro Presidente dal direttore provinciale Claudio Musumeci e dall’assistente sociale Antonietta Paniz è stata delle migliori. All’informazione sulle finalità e sull’attività di ASSI è seguita un’esplorazione sui progetti e sulle sinergie che potremmo sviluppare insieme. Particolare attenzione è rivolta dall’INAIL all’avviamento allo sport della persona disabile.

Lunedi 17 gennaio, è ripresa la consueta attività fisica che vede impegnati i soci Assi dalle ore 20:00 alle 21:30 presso la palestra delle scuole elementari di Cavarzano.

ASSOCIATI

ASSOCIATI

Scopri come diventare nostro socio
SOSTIENICI

SOSTIENICI

Scopri come aiutarci, dando il tuo contributo
CONTATTACI

CONTATTACI

Per qualunque consulenza o informazione