Purtroppo l’attività di fisioterapia, che abitualmente veniva svolta presso la palestra dell’ “Ex Casa del Sole” a Ponte nelle Alpi, non è ancora ripresa in quanto l’AISM non ha rinnovato la convenzione per l’utilizzo della palestra.

Ci stiamo comunque muovendo per risolvere questo intoppo, cercando anche soluzioni alternative, in modo da poter garantire agli associati la ripresa dell’attività in tempi brevi.

Dal 4 al 6 febbraio, Davide e Ivano hanno avuto l’occasione di partecipare ad uno stage a Lignano, con lo scopo di conoscere questa disciplina.

Il Wheelchair Rugby, per chi ancora non lo conoscesse, è uno sport di squadra che accomuna regole del rugby tradizionale, della pallacanestro, dell'hockey e che è giocato esclusivamente da TETRAPLEGICI o disabilità affini. Allo stage era presente la Nazionale Austriaca che ha dimostrato, insegnato e fatto provare agli interessati.

Positivo incontro tra il Presidente Assi con il Direttore dei Servizi Sociali dell’ULSS n.2 di Feltre, Dott. Alessandro Pigatto. Occasione importante per presentare la nostra associazione e illustrare quanto è stato fatto e quanto stiamo facendo per i disabili fisici.

Anche all’INAIL l’accoglienza riservata al nostro Presidente dal direttore provinciale Claudio Musumeci e dall’assistente sociale Antonietta Paniz è stata delle migliori. All’informazione sulle finalità e sull’attività di ASSI è seguita un’esplorazione sui progetti e sulle sinergie che potremmo sviluppare insieme. Particolare attenzione è rivolta dall’INAIL all’avviamento allo sport della persona disabile.

Lunedi 17 gennaio, è ripresa la consueta attività fisica che vede impegnati i soci Assi dalle ore 20:00 alle 21:30 presso la palestra delle scuole elementari di Cavarzano.

3 Dicembre 2009 - Giornata Europea delle persone Disabili

Giovedì 3 dicembre a Belluno presso lo SPES ARENA (ex palaghiaccio, attiguo alla piscina), in occasione della giornata Europea delle persone disabili, tutte le associazioni dell'area tematica della Disabilità ed attinenti ad essa sono state invitate a partecipare sia come protagoniste che come ospiti per fare opportuna promozione a questa manifestazione. Appuntamento di grande rilevanza sociale che si rivolge a tutte le persone sensibili alle tematiche connesse alla disabilità e che rappresenta un’occasione importantissima di riflessione e di sensibilizzazione etica.

Partecipazione 24° ore di San Martino 9-10 ottobre 2010

Quest'anno in occasione della 37° 24 ore di San Martino, gara podistica a staffetta (24 x 1 ora) che si svolge allo stadio comunale di Belluno, anche l'Assi sarà protagonista con un progetto davvero ambizioso.

La nostra sarà una partecipazione promozionale, quindi fuori gara, ma la visibilità ed il messaggio che portiamo sarà di primo ordine, infatti parteciperemo con l'handbike, dando la possibilità a tutte le persone disabili di poter gareggiare.

A nostro supporto ci saranno anche personaggi di spicco dello sport che utilizzando sempre l'handbike ci aiuteranno a promuovere la nostra associazione e le nostre finalità.

Resoconto partecipazione 24ore di San Martino

Gli ASSI si sono fatti notare e la nostra presenza non è passata di certo inosservata, eccezionale è stato l’impatto sociale che l’associazione ha dato con la partecipazione alla manifestazione, i giornalisti ed i media ne hanno parlato abbondantemente e questo non può che farci estremo piacere visto era lo scopo principale della nostra presenza: divulgare la nostra Associazione e portar a contatto della gente la nostra realtà.

ASSOCIATI

ASSOCIATI

Scopri come diventare nostro socio
SOSTIENICI

SOSTIENICI

Scopri come aiutarci, dando il tuo contributo
CONTATTACI

CONTATTACI

Per qualunque consulenza o informazione