In data 23 marzo 2013, presso la sede dell’Associazione Cucchini a Belluno, è stata convocata l’assemblea ordinaria ed elettiva. Dopo la relazione del Presidente Oscar De Pellegrin sull’attività svolta nell’anno 2012 , sul programma attività 2013 e la relazione del bilancio illustrata dal Vicepresidente Aldo Andriolo si è svolta l’elezione del nuovo consiglio direttivo.

Nell’ambito del progetto “Tutti in rete per l’Accoglienza!”, la nostra associazione è stata partner nell’organizzare la giornata denominata “Coriandoli di cultura”. Lo scopo della giornata era di dare risalto a quegli autori disabili della provincia di Belluno o comunque scrittori Bellunesi che hanno scritto testi per o sulla disabilità. Vista l’improvvisa e recente scomparsa del nostro amico Maurizio Dorigo che in tutto il progetto ci ha sempre seguito con grande entusiasmo e professionalità abbiamo deciso di dedicare tale giornata alla sua memoria.

Mercoledì 5 dicembre nell’ambito del progetto “Tutti insieme per l’Accoglienza!”, di cui la nostra associazione è partner, è stato organizzato un evento, presso il teatro del Centro Givanni XXXIII, rivolto alle scuole in cui veniva posto in risalto il tema dell’accoglienza. Ospite della giornata è stato Claudio Imprudente, persona affetta da grave spasticismo, che ha fatto della propria vita una missione, egli gira l'Italia e non solo, per promuovere la cultura all'accoglienza della diversità, insegna metodi e crea relazioni e buone prassi.

Venerdì 2 Novembre è stata l’occasione per un numeroso gruppo di associati accompagnati da amici e parenti di passare una giornata a gustare dell’ottimo pesce. Il tutto organizzato dal nostro Chef Aldo a Noventa di Piave, tra antipasti, primi, secondi, dolci e brindisi a volontà ci ha fatto trascorrere una piacevole giornata in compagnia.

Venerdì 26 ottobre, durante la consueta seduta con l’attività di fisioterapia presso la palestra della casa di riposo di Cavarzano, è venuta a farci visita la Dott.ssa Rossella di Marzo accompagnata dalle assistenti sociali dei distretti di Belluno, Agordo e del Cadore. L’occasione è stata importante per far conoscere la nostra realtà, farla toccare con mano, vedere da vicino come operiamo e poter così programmare insieme come sviluppare delle sinergie attorno al progetto “Verso l’autonomia” avviato ed inserito nel piano di zona 2011-2015.

Giovedì 11 ottobre presso l'Hotel "Villa Carpenada", organizzato da Belluno Tecnologia e Centro Studi Bellunese, si è tenuto l'incontro di studio sul tema: "l'applicazione delle disposizioni regionali per l'eliminazione delle barriere architettoniche", con relatore il Dott. Ing. Roberto Dall'Armi della Regione Veneto. Al convegno, aperto ad Amministrazioni Pubbliche ed a professionisti del settore, era presente una delegazione della nostra associazione.

Domenica 7 ottobre in collaborazione con la compagnia “Arceri Del Piave” la nostra Associazione era presente con il proprio stand per divulgare e promuovere la nostra attività, l’occasione era importante sopratutto per la presenza di molti giovani, fondamentale quindi partire da loro per sensibilizzare maggiormente la nostra società ed avvicinarli a realtà come la nostra.

Giornata importante per farsi conoscere dai giovani volontari è quella che ci ha visti protagonisti insieme ad altre associazioni dell’area disabilità della provincia di Belluno, domenica 30 settembre presso il Villaggio San Paolo al Cavallino. La giornata organizzata dall’ODAR con oltre 200 giovani presenti aveva proprio lo scopo di far conoscere ai potenziali volontari le varie realtà presenti in provincia.

ASSOCIATI

ASSOCIATI

Scopri come diventare nostro socio
SOSTIENICI

SOSTIENICI

Scopri come aiutarci, dando il tuo contributo
CONTATTACI

CONTATTACI

Per qualunque consulenza o informazione