• ASSI

    ASSI ASSI

ASSI

LA STORIA

L’ASSI nasce nel 2009, grazie all’esperienza dell’ASI Associazione Sportiva Invalidi, integrando quell’aspetto sociale che nel tempo è diventato dominante nel panorama delle attività e iniziative dell’associazione.
Fin dalla sua costituzione l’ASSI ha stretto importanti legami che le hanno permesso di crescere nel tempo. Fondamentale è stato il sostegno del Comitato d’Intesa tra le Associazioni Volontaristiche della provincia di Belluno, a cui ha aderito nel 2009 e del Comitato Baita Pian dei Castaldi che fin dall’inizio ha creduto nelle finalità dell’associazione.


Nei primi anni, si è usufruito di spazi esterni, in particolare nella palestra di Cavarzano si svolgeva l’attività motoria e in quella di Ponte nelle Alpi la rieducazione funzionale, mentre nella Casa del Volontariato si trovava e si trova tutt’ora le sede legale dell’ASSI.
Nel 2013, con il supporto di alcuni soci, la rieducazione funzionale è stata estesa al Cadore e si svolge presso l’RSA di Pieve di Cadore.
Sempre nel 2013 la possibilità di avere finalmente una sede operativa propria prende vita, grazie ai contatti con il Comune di Sedico, che propone di entrare a far parte del progetto di ristrutturazione dell’ex bocciodromo. Nello stesso periodo l’ASSI diviene beneficiaria di un importante lascito testamentario che permette di avere le risorse necessarie per i lavori di ristrutturazione e adeguamento delle sede di Sedico.
Fin dai primi anni l’ASSI partecipa a importanti manifestazioni su tutto il territorio provinciale come la 24 ore di S. Martino, la Vascalonga e il progetto Integralmente Sport e Cultura. È da sempre presenti ai tavoli della disabilità, in particolare nei Piani di Zona. Ogni anno vengono organizzate varie iniziative, tra cui gare di pesca e di bocce, che oggi sono un punto fermo nelle attività di socializzazione e promozione dello sport.
La continua evoluzione e crescita della nostra realtà ha portato, nel 2016 alla costituzione dell’[A.S.D. Sport ASSI], ovvero la branca sportiva dell’ASSI, affiliata al Comitato Italiano Paralimpico.
A 9 anni dalla sua nascita l’ASSI Onlus conta in media 170 soci ogni anno, la cui maggioranza sono persone con disabilità, opera grazie alla disponibilità di oltre 30 soci volontari e raggiunge, con le proprie attività e i propri servizi, persone con disabilità in tutta la provincia di Belluno.

ASSOCIATI

ASSOCIATI

Scopri come diventare nostro socio
SOSTIENICI

SOSTIENICI

Scopri come aiutarci, danto il tuo contributo
CONTATTACI

CONTATTACI

Per qualunque consulenza o informazione