Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

ASSOCIARSI

scopri come diventare socio della nostra associazione

DONA

scopri come aiutarci, danto il tuo contributo

CONTATTACI

per qualunque consulenza o informazione

Aisla Luana ASSI 17

Anche i ragazzi di Favolando hanno contribuito a rendere speciale la serata-evento al Teatro Comunale: “Prendi al volo la vita con Luana”, il cui ricavato ha contribuito a sostenere l’AISLA di Belluno (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica). Lo spettacolo ha coinvolto artisti del calibro di Alvise Bortolini, Paolo Fornasier, Alice Bortolini, Four Music, Autumn Rose Vocincanto e Federico Stragà, mentre il gran finale ha coinvolto proprio i nostri ASSI. E, in particolare, i protagonisti di Favolando: Francesca, Tiziana, Sara, Fiore, Michele, Manuele e Lorenzo. Nello specifico, Francesca ha parlato di “noi” e del suo incontro con Luana Gorza (la donna alla quale era ispirato l’evento). Poi Lorenzo ha dato vita a due letture: la favola “Lino il gabbiano che sognava di nuotare”, tratta dal libro “Gelsomina e gli amici del mare”, e la poesia “Invictus” di William Ernest Henley. In chiusura, sono stati letti tre versi a testa (a cominciare da Fiore) della poesia “Vivi la vita” di Madre Teresa di Calcutta. E, infine, tutti gli altri artisti hanno raggiunto sul palco gli amici di Favolando, per cantare all’unisono “Il mio canto libero”. Musica, poesia, emozioni: nel nome di Luana, dell’AISLA. E della solidarietà.

CERCA