Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

ASSOCIARSI

scopri come diventare socio della nostra associazione

DONA

scopri come aiutarci, danto il tuo contributo

CONTATTACI

per qualunque consulenza o informazione

Teatrassi Castion 2017

L’applauso è lungo e intenso. La platea è elettrica. E il numeroso pubblico, accorso alla sala-teatro dell’asilo di Castion, lancia un segnale inequivocabile: “TeatrASSI” è sinonimo di successo. Davvero straordinario il riscontro avuto dai ragazzi della nostra associazione, dopo aver portato sul palcoscenico una commedia brillante e divertente: “Bambini”. La rappresentazione, andata in scena sabato 27 e domenica 28 maggio, corona nel migliore dei modi il percorso teatrale svolto dai soci ASSI con Marcello Decima. Lo stesso Marcello ha curato la regia, mentre Matteo Selvestrel si è occupato di luci suoni, Raffaella Dal Magro era la suggeritrice e Marta e Beatrice le assistenti di scena. Undici, invece, gli interpreti: Loris Paoletti (nel ruolo di Annibale), Federica Cesa (Ginevra), Lorenzo Pradel (Mizzi), Tiziana Masoch (Titti), Alessia Corte (Tati), Sara Montini (Benni), Fiore Fagherazzi (Isotta), Manuele Zampieri (Casabona), Marisa Corte (Ninni), Cecilia Remor (Lucrezia) e Monica Vicariotto (mamma).

Scuola Legno ASSI Favolando

Straordinaria l’accoglienza che la Scuola del Legno ha riservato all’ASSI, dopo la bellissima collaborazione avviata negli ultimi tempi. Ecco ciò che hanno scritto i ragazzi: «Piacevole e profondo incontro tra Francesca Mussoi, Oscar De Pellegrin e i ragazzi delle seconde e terze della Scuola del Legno. I ragazzi hanno voluto ringraziare l’associazione per gli incontri di sensibilizzazione sul tema della diversità (ma abbiamo capito che non c’è nessun diverso...) e in particolare Mirco D’Incà che in questi due ultimi anni è stato in aula più volte in più classi. Le testimonianze di Francesca e Oscar hanno colpito al cuore degli studenti e degli insegnanti con la precisione e la bellezza dell’ultima freccia a Londra 2012. I ragazzi hanno poi consegnato a Francesca gli animali in legno realizzati da loro in laboratorio. Questi animali aiuteranno a raccontare le favole ai bambini della scuola dell’infanzia, all’interno del progetto Favolando da lei ideato e condotto in moltissime scuole».

CERCA